Dilophosaurus wetherilli

Epoca: Giurassico medio (180 - 154 milioni di anni fa)
Dimensioni: fino a 6 metri di lunghezza
Peso: fino a 200 chilogrammi
Gruppo di appartenenza: Dinosauria > Saurischia > Theropoda
Dieta: carnivoro
Siti di ritrovamento: Arizona, USA. Orme attribuite ad animali affini sono state scoperte anche in Italia, in località Lavini di Marco (Rovereto).

Dilophosaurus fu tra i primi dinosauri carnivori a raggiungere dimensioni ragguardevoli.
Ciò che lo rende immediatamente riconoscibile è la coppia di creste ossee che ornava il capo. Queste strutture piuttosto delicate, unite alla corporatura gracile, hanno spinto alcuni paleontologi a ritenere che Dilophosaurus fosse un divoratore di carogne; non bisogna però dimenticare che esso fu tra i più grandi animali del suo tempo e avrebbe dunque potuto aver ragione facilmente di una moltitudine di prede di dimensioni molto inferiori alle sue.

Forse Dilophosaurus era anche un pescatore: i suoi resti sono stati rinvenuti in zone lacustri in cui abbondando i pesci fossili. È invece priva di qualsiasi fondamento scientifico l'idea proposta in "Jurassic Park" secondo la quale Dilophosaurus annientava le prede sputando veleno a grande distanza.


Altre immagini: